pizzella vs pizza napoletana

Francavilla non è una città con una vera e propria vocazione culinaria, al contrario di paesi limitrofi come Ceglie e Cisternino. Ma se c’è un piatto che è nel cuore di tutti i francavillesi, quel piatto non può che essere la pizzella: sottile, croccante, il più delle volte bruciacchiata ai bordi.

Questo primato, però, rischia di essere messo in discussione da un nuovo
trend nel mondo della ristorazione: la pizza gourmet. Di cosa si tratta? La pizza gourmet, in sintesi, si ispira soprattutto alla tradizione napoletana ed è preparata prestando una maggiore attenzione alle materie prime, prediligendo prodotti a filiera corta e bio.

A Francavilla sono molte le pizzerie che da qualche anno la propongono, e che usano e valorizzano i prodotti del nostro territorio. Una di queste è Trecentogradi Gourmet, costola della pizzeria e fast food Trecentogradi, entrambe gestite da Epio Di Noi, giovane imprenditore francavillese. 

Abbiamo chiesto quindi a Epio di chiamare a raccolta i suoi due pizzaioli migliori: Nicola, pizzaiolo campano gourmet, e Benedetto, custode della tradizione della pizzella francavillese.

In questa puntata di #alloraèpronto, i due pizzaioli si sfideranno e ci spiegheranno, passo dopo passo, le differenze principali nelle due preparazioni.

Buona visione e, soprattutto, buon appetito!

 

SOSTIENI PETROLIO!

Petrolio Magazine è fatto con dedizione, su base volontaria, dai soci dell’associazione Petrolio Hub. Non è un progetto a scopo di lucro, ma se ti piace il nostro lavoro e vuoi che continui, ti chiediamo di sostenerci con una donazione. Grande o piccola, ci farà decisamente felici: è bello sapere che quello che fai è importante per qualcuno. Grazie!