San Cosimo Cavalli Cavalcata
Foto: Gabriele Fanelli

Quella in onore dei Santi Medici, si sa, è una festa mobile. Ogni anno l’appuntamento si sposta sul calendario in base alle date delle altre ricorrenze religiose. Ma poi arriva e a Francavilla si fa festa per giorni nel piazzale di San Sebastiano, tra riti religiosi e tradizioni laiche. Tra queste la cavalcata dei Santi Medici, nel corso della quale, come racconta il video che segue, la musica di tamburelli e organetti si mischia al cincischiare di ciàcciuli e bardature di cavalli.

(Video: Riccardo Ruggiero)

Dal pomeriggio fino a sera i colorati traini sfilano per le vie di Francavilla testimoniando la compresenza di usanze antiche e moderne. I cavalli scalpitano, nitriscono, ogni tanto scivolano sull’asfalto pensato per quelle macchine a motore che li hanno sostituiti da tempo. Da strumento di lavoro per contadini e commercianti, il cavallo è diventato una sorta di monumento, specie nel caso degli esemplari più possenti. Di lato, sui marciapiedi, la gente segue stupita e stordita dal caldo, come catturata nel sogno di un nonno ritrovato.